Full di minimi per i Campionati Italiani di Categoria

Anche questo weekend marchigiano, al Palaindoor di Ancona, ha regalato record personali ai nostri atleti impegnati in una 2 giorni di gare.

Sabato l’ostacolista Albano Federico, che già lo scorso weekend ha distrutto il suo personale e fatto il minimo per i Campionati Italiani di categoria, ha migliorato ancora il tempo sui 60hs portandolo a 8″27, bella prestazione che fa ben sperare per una finale ai prossimi campionati italiani.
Bene anche le velociste che si sono esibite prima nel lungo e poi nel giro di pista, i 200m. Lucia Fiumana chiude in 26″94 siglando il personale indoor, personale indoor e outdoor anche per Valentina Mordenti (28″41) e per tutte le neo allieve Medri Anna (29″28), Mancini Eleonora (29″79), Giannelli Taccarino Claudia (30″13). Boschi Sofia stava correndo un bel 200m in testa nella sua batteria, purtroppo è caduta a pochi metri dall’arrivo. Sofia da brava sportiva si è rialzata immediatamente e ha chiuso in 32″23.
Negli 800m esordio indoor per Wondwosen Bizzocchi, cesenate in forza alla Libertas Orvieto. Wondy ha chiuso al quinto posto con 1:57.19.

FotofinishLuciaFiumana1Batteria
Lucia Fiumana vince la batteria dei 60m in 8″05

Domenica i velocisti ci hanno fatto sognare. Lucia Fiumana ha corso la sua batteria in 8″05, stringendo i denti e battendo al fotofinish la rivale Ciarfella Roberta. Con questo tempo Lucia ha fatto il suo personale e il minimo per i Campionati Italiani di categoria. In finale Lucia ha corso ancora sotto al minimo, ma un pelo sopra al suo PB, 8″07. In batteria record personale di 1 centesimo per Valentina Mordenti con 8″48, Sofia Boschi ancora un po’ acciaccata dalla caduta di ieri, ha corso il suo stagionale in 8″67.
Marco Maldini è sceso in pista nei 60m e voleva il minimo per gli italiani fissato a 7″14. Lo scorso weekend aveva corso in 7″18, oggi in batteria 7″16. Ma è in finale che ci ha fatto sognare!! E’ partito deciso e ha chiuso il suo bel 60m in 7″10, minimo anche per lui per i Campionati Italiani Junior, quinto assoluto nella finale A vinta da Molinari.
Anche Federico Albano si è cimentato nella gara veloce senza ostacoli, una piccola indecisione in partenza lo ha fatto quasi inciampare e ha chiuso in 7″48, un tempo che Federico può migliorare quando vuole!
Ultima gara per il lunghisti, un po’ scarichi dai record personali realizzati la scorsa settimana: Lorenzo Sacchetti vince atterrando a 6.30m e Matteo Fantini è terzo con un salto di 6.21m.

Un altro weekend ricco di ottimi risultati che hanno portato quindi a 4 gli atleti cesenati con il minimo per i Campionati Italiani di categoria. Ma la stagione è solo agli inizi…

Bravi i ragazzi e bravi gli allenatori!!