Federico Albano 4° agli Italiani allievi

Weekend ricco di tante gare e di emozioni per gli atleti cesenati dell’Atletica Endas Cesena.

Sabato e domenica ad Ancona sono andati in scena i Campionai Italiani Allievi, riservati ai ragazzi di 16 e 17 anni.
Per i nostri portacolori sabato hanno gareggiato la velocista Lucia Fiumana, cesenate in forza alla Self Montanari & Gruzza di Reggio Emilia e il lunghista Lorenzo Sacchetti.
Entrambi sono scesi in pista alle 10.30 del mattino.
Lorenzo, noto anche per essere un ottimo velocista, eseguendo una bella rincorsa ha fatto un primo salto lunghissimo, ma purtroppo nullo di un’inezia, poi pur aggiustando la rincorsa anche nel secondo è incappato in un altro nullo, rimasto così un ultimo salto per qualificarsi per la finale e aumentato il timore di un terzo nullo, non è riuscito ad esprimersi come è nelle sue possibilità atterrando a 6.32m, che purtroppo è stata una misura non sufficiente a garantirgli la finale a otto. Alla fine 19-esimo posto per lui, che però essendo ancora al primo anno di categoria, ha tantissime possibilità per crescere sia nel lungo che nella velocità.
Lucia nei 60 metri partiva con un 7″92 fatto a Modena due settimane fa, la migliore prestazione di quest’anno in Emilia Romagna per un allieva. La tensione di un campionato italiano si è fatta sentire, in batteria ha corso in 8″00, chiudendo terza e passando alla semifinale dove,  pur con una bella partenza,  non è riuscita a distendersi sul lanciato come è nelle sue possibilità e ha chiuso in 7″99, comunque  il suo terzo tempo di sempre e che le ha dato alla fine un’ ottima 13-esima posizione.
L’attesa ora era per il giorno seguente vista la prestazione dell’ostacolista Federico Albano, classe 2000, che si presentava con 8″27, quinto allievo italiano dell’anno. Federico però era fermo da quasi 3 settimane per via di un leggero infortunio.
fotofinishAlbano
Fotofinish della finale 60Hs

E’ partito domenica mattina alle 9:55 vincendo, come da pronostico, la sua batteria in 8″40, controllando gli avversari. In semifinale, alle 11,40 con una bellissima partenza e un netto miglioramento nel passaggio degli ostacoli, è arrivato secondo siglando il personale con 8″25 e conquistandosi il passaggio diretto alla finale.

Alle 16:20, nella finale dei 60hs, Federico era in quarta corsia, è partito veloce, ma la stanchezza dei 3 turni che ha colpito anche tutti gli altri avversari, si è fatta sentire e, pur toccando alcuni ostacoli, ha chiuso in 8″34, in quarta posizione.
Con questa prestazione quasi sicuramente Federico sarà convocato alla rappresentativa regionale che ci sarà a Modena fra due settimane.
Ecco il link per vedere le fatiche di Federico: http://www.fidal.it/risultati/2017/COD6026/Gara020.htm
Oltre alle gare ad Ancona, altri nostri atleti sono stati impegnati in altre manifestazioni: a Modena record personali per i due velocisti Vittorio Brasini  con 7″46 e Valentina Mordenti con 8″42 nei 60m. Terzo posto al Trofeo Braschi di Bologna per Arianna Rondoni, categoria ragazze, nei 40hs e primo posto per la nostra master Cristina Sanulli, l’ispettrice volante, che si sta preparando agli italiani master e ha corso a Padova i 200m in 27″39.
La settimana scorsa ai Campionati Italiani Junior si è ben comportato anche Marco Maldini che ha corso i 60m  in 7″23 sfiorando il passaggio in semifinale .