Cesena: CDS Ragazzi, finale regionale

Oggi al campo di atletica leggera in via Fausto Coppi, sotto l’impeccabile organizzazione dell’Atletica Endas Cesena, è andata in scena la finale del Campionato di società ragazzi e ragazze (atleti classe 2004 e 2005).
Ben 15 squadre femminili e altrettante maschili che dopo la prima fase hanno ottenuto i migliori punteggi: ben 320 ragazzi ai blocchi di partenza, per un totale di circa 550 atleti gara (molti atleti hanno gareggiato in due specialità).
Presenti entrambe le squadre della società ospitante che, pur con molte defezioni per via di Cresime e altri impegni (più o meno giustificati), si sono ben comportate e hanno ottenuto entrambe la dodicesima piazza.
I ragazzi presenti hanno dato il meglio di loro sotto l’attento sguardo dei tecnici Daniele Faggi, Eolo Tommasini e i giovani Federica Cuni e Leonardo Sanulli, e molti hanno conseguito i loro record personali.
Speaker d’eccezione la cesenate Nicoletta Tozzi, pluricampionessa italiana negli 800m, che ha allietato il pubblico con le sue appassionanti telecronache.
Gauto Brando si presentava nel lungo con la terza misura, partito già nei primi due salti con due personali, al terzo salto balza al primo posto con 5,00m, record personale di circa 50cm, Brando è anche secondo nei 60m corsi in 8″64.
Gentili Gianluca porta anche lui i suoi punti nei 60m arrivando 23-esimo, Valzania Lorenzo è 17-esimo nel lungo con 3.78m.
Nei 1000m 5 punti per Manzi Giuliano, stessi punti nel salto in alto per Gianessi Alessandro. Nel getto del peso Amaducci Nicolas é quinto con 11.57m, personale di ben 1,23m, 25-esimo Giannessi Alessandro con 7.46m anche lui con il personale migliorato di quasi 50cm!
Nella marcia undicesimo posto e ben 20 punti per Farolfi Filippo. Amaducci Nicolas è sesto nel Vortex con 44.64m e il compagno Mondardini Marco è sedicesimo con 37.40m.
Sesta piazza per la staffetta 4x100m: Farolfi Filippo, Gentili Gianluca, Valzania Lorenzo e Mondardini Marco chiudono il giro di pista col testimone in 59″65.
Fra le ragazze argento con un salto lungo 4.43m, personale di oltre 30cm, per Arianna Rondoni (la Geppa!), 22-esimo posto, di poco sotto al personale, per Sacchetti Federica che atterra a 3.40m.
Arianna Rondoni è poi quinta sui 60hs con 10″38, bene anche la compagna Rita Solfrini, 21-esima con 11″38.
Nei 1000m 18-esima piazza per Sara Brunelli con 3:46.31 e 19-esima per Sara Teodorani con 3:47.88, entrambe migliorano il personal best.
Lucia Tedaldi è 20-esima nel getto del peso con 7.37m e Lia Paonessa è 26-esima con 6.58m.
Nei 2000m di marcia bel decimo posto per Rita Solfrini che chiude in 13:09.07 migliorando il suo personale di quasi un minuto, tredicesimo posto per Maria Orioli che corre in 14:12.60 penalizzata da uno stop forzato dei giudici.
Maria è anche ventesima nel vortex con 27.02m, mentre la compagna Ricci Giulia è 29-esima con 15.12m alla sua prima gara di vortex. Decimo posto nella 4x100m per le quattro biancoverdi: Biguzzi Bianca, Brunelli Sara, Teodorani Sara e Paonessa Lia.
Le prime tre società maschili Atletica Rimini Nord, Castelfranco Emilia e la Fratellanza 1874 e le prime tre femminili la Fratellanza 1874, Self Montanari e Gruzza e FMI Parma Sprint hanno ricevuto le coppe offerte dall’Endas Emilia Romagna.
I primi sei di ogni gara sono stati premiati con medaglie offerte dall’Endas territoriale e piadine offerte da Deco Industrie.
Hanno premiato i ragazzi l’assessore allo sport Christian Castorri, il presidente della polisportiva e grande appassionato di Atletica Piero Gallina, Giancarlo Petrini del Credito Cooperativo Romagnolo, il nostro presidente Lorenzo Gasperoni, il nostro direttore tecnico Piero Macrelli e l’unica olimpionica cesenate Margherita Magnani che ci é venuta a trovare raccontandoci un po’ le gare già fatte in questa stagione e le prossime, prima fra tutte il Golden Gala romano dei primi di giugno.
Un grazie anche a MC Donald che ha offerto acqua, succhi e frutta a tutti i ragazzi, ad Olimpia Costruzioni che ha lavorato sodo per sistemare la pista e rimettere a nuovo le pedane, a Belli, Elfi, Caiec e Living Sport che ci sono sempre vicini e ci aiutano a portare avanti questo 48-esimo anno di vita dell’Atletica Endas Cesena.

Prossima gara in casa Endas Cesena per mercoledì 7 giugno, meeting serale assoluto con qualche gara giovanile, Memorial Armando Spazzoli, il primo presidente dell’atletica Endas Cesena e primo presidente regionale dell’Endas nel 1973. Spazzoli con il nostro Piero Macrelli fu fra i fondatori della società nel lontano 1969, uno sportivo autentico e appassionato. Vi aspettiamo per un’altra serata di sport e di atletica leggera.

Ci sono sport che ti insegnano a vincere e sport che ti aiutano a crescere