28-29 Gennaio: weekend “veloce” per gli atleti cesenati

Sabato e domenica 28 e 29 gennaio al palazzetto indoor di Modena sono andati in scena i campionati regionali giovanili che ci hanno dato tante soddisfazioni: 1 titolo regionale, un secondo posto e due terzi posti.

Sabato la stella della giornata è stata sicuramente la velocista Lucia Fiumana, cesenate, anzi gambettolese, in forza alla Self

LUCIA COL TECNICO SANDRO SURIANI
Lucia Fiumana col tecnico Sandro Suriani

Atletica di Reggio Emilia.
Lucia si presentava sui 60m con un fresco personale di 8″05, tempo che le aveva permesso di ottenere, ià due settimane fa, il minimo per i Campionati Italiani di categoria.
Sabato la nostra velocista ha fatto una grandissima partenza e ha corso la  batteria decisa e convinta infrangendo finalmente il muro degli 8″, fermando il fotofinish a 7″92, ben 13 centesimi meglio del suo precedente personale.

In finale Lucia non ha ripetuto la stessa bella partenza della batteria, ma con un lanciato ancora migliore, ha recuperato il leggero ritardo e ha agguantato il secondo posto in regione con 7″95 a soli due centesimi dalla piacentina Fagnoni che ha vinto con 7″93. Con il personale di 7″92  Lucia è la ragazza cesenate di 16/17 anni (allieva)  più forte di sempre e attualmente la migliore in regione e la decima in Italia. Grande soddisfazione davvero! Bene anche le altre velociste: Sofia Boschi e Claudia Giannelli Taccarino corrono in 8″65, Anna Medri in 8″68.
Sabato in scena anche i velocisti Lorenzo Sacchetti, all’esordio annuale sui 60m ha corso due volte il personale 7″36 che gli è valso il terzo gradino fra gli allievi della regione. Lorenzo Pazzaglia all’esordio in una gara ha corso in 8″20.
7″53 per lo junior Vittorio Brasini e record personale per Tommaso Biguzzi con 7″72.
Domenica mattina ad Ancona esordio in gara per il gruppo dei ragazzi e cadetti. Tutti hanno dato il massimo e si sono divertiti tanto.IMG_3454 Da segnalare il secondo posto di Amaducci Nicolas nel peso ragazzi con 10,22m e il quarto di Gauto Brando. Nel peso ragazze secondo posto anche per Tedaldi Lucia e il terzo, nel peso cadette, per Bellagamba Viola.
Bei 200m per le cadette: Anita Merloni chiude il giro dell’anello indoor nell’ottimo 28″76, Moroni Greta in 29″55 e Chiara Martinetti 30″86.
Domenica nel pomeriggio a Modena, è andata in scena la seconda giornata dei regionali giovanili dedicata ai salti.
Lorenzo Sacchetti ha vinto il titolo regionale nel salto in lungo, atterrando a 6.43m; un podio che ha visto i primi tre davvero molto vicini: il secondo a 6.42m e il terzo a 6.41m.
Lorenzo sta preparando i campionati Italiani fra 2 settimana ad Ancona, ma ha saltato a soli 10cm dal personale.
Il compagno Matteo Fantini, per colpa di un piccolo acciacco alla schiena, si è fermato a 6.01m nel lungo ed è arrivato quinto nel triplo con 12.39m.
Sempre domenica bene le nostre lunghiste: fra le allieve 4,69m per Sofia Boschi,  record personale con 4.61m per Claudia Giannelli Taccarino, 4.42m per Anna Medri e 4.37m per Eleonora Mancini. Fra le promesse terzo posto in regione, sempre nel salto in lungo, per Selena Valanzano, in forza alla Lugo Icel, ma allenata dai tecnici endassini.
E’ stato sicuramente un weekend ricco di soddisfazioni, peccato per alcune defezioni di spessore: l’ostacolista Albano Federico che poteva portarsi a casa un titolo regionale nei 60hs è fermo per un piccolo infortunio e spera di riprendersi per gli italiani fra 2 settimane e lo junior Marco Maldini che avrebbe potuto dire la sua nei 60m.
Prossima settimana si svolgeranno ad Ancona i Campionati Italiani Junior  e l’unico portacolori per l’Atletica Endas Cesena sarà proprio Marco Maldini sui 60m.